Mutuo_casa_calcolatrice_Fotolia-kDC--835x437@IlSole24Ore-Web

Le perizie tecniche di parte

Nel campo immobiliare nascono spesso delle contestazioni o controversie di natura legale. Questo avviene sempre più spesso in quanto il cittadino è sempre più consapevole dei propri diritti.

I casi più frequenti in cui sono necessarie le consulenze legali sono:

-       vizi costruttivi, strutturali e da infiltrazioni

-       danni agli immobili in genere

-       diritti reali sugli immobili (proprietà, servitù …)

-       conformità edilizia, urbanistica e paesaggistica

-       controversie condominiali

-       locazioni e sfratti, contratti.

 

 

Cosa è la perizia tecnica di parte?

La Perizia Tecnica di Parte è una relazione tecnica eseguita da un professionista esperto, che ha come fine quello di tutelare, all’interno di un processo civile, una parte in causa, nell’ambito di una Consulenza Tecnica d’Ufficio. Infatti, quando il Giudice del tribunale competente nomina un Consulente Tecnico d’Ufficio (C.T.U.), automaticamente concede alle parti in causa (attori e convenuti), la facoltà di nominare un proprio consulente tecnico (appunto di parte).

In particolare il consulente di parte ha il compito di affiancare il C.T.U. nel corso delle operazioni peritali e di fornire ogni tipo di supporto e informazione allo scopo di raggiungere la verità.

Inoltre il CTP può redigere delle osservazioni alla relazione del CTU, atte a fornire una corretta disamina dei fatti utile a difendere meglio la parte in causa. Le osservazioni del CTP devono poi essere analizzate e per la quale il CTU è obbligato a fornire delle spiegazioni e chiarimenti

A chi serve?

Spetta al privato in veste di attore o di convenuto nella causa giudiziaria, la scelta di avvalersi o meno del Perito di Parte.

Le funzioni del perito di parte sono volte alla tutela del cliente. Egli prende infatti parte a tutte le operazioni compiute dal CTU, partecipa alle udienze e fornisce chiarimenti utili alla stesura della perizia e svolge le proprie osservazioni sui risultati delle indagini tecniche.

Chi la redige?

Non sempre l’incarico di Consulente di Parte prevede la redazione di una perizia tecnica. Il CTP ha infatti la facoltà di presentare una propria relazione tecnica o in alternativa far inserire nella relazione del C.T.U. le osservazioni in merito alla causa per la quale è stato nominato.

Le consulenze tecniche di parte hanno valore di difesa tecnica della parte in causa e rappresentano uno strumento di controllo dell’affidabilità della consulenza d’ufficio.

Il presente studio di ingegneria, ha una lunga esperienza nel campo delle perizie tecniche nel settore civile su vizi edilizi e urbanistici, vizi su opere, divisioni ereditarie, danni, per cui è in grado di affiancarvi e garantirvi il proprio supporto con la massima professionalità.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>